Veneto Film Commission

Questa è la versione grafica di questo sito.  Passa alla versione accessibile

Condividi

Posizione

Notizie

“I martedì al cinema” la Regione ti porta al cinema con tre euro.

336 2017 immagine iniziativa

 

A partire da martedì 7 marzo torna nelle sale cinematografiche d'essai del Veneto "La Regione Veneto per il cinema di qualità. I martedì al cinema", rassegna organizzata dalla Regione del Veneto, in collaborazione con la Federazione Italiana Cinema d'Essai (FICE) delle Tre Venezie, l'Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie.

Giunta alla sua 11. edizione, l’iniziativa coinvolge oltre venti sale cinematografiche delle sette province del Veneto che, tutti i martedì di marzo, e, a seguire, di maggio e novembre 2017, consentiranno agli appassionati di cinema di assistere a proiezioni cinematografiche d’autore al costo ridotto di tre euro.

Ogni settimana sarà possibile prendere visione della programmazione consultando il sito internet: www.spettacoloveneto.itA Belluno gli appuntamenti con i “martedì al cinema” si terranno al Cinema Italia; a Padova al Cinema Il Lux, al Multiastra, al Multisala Pio X-MPX e al Portoastra. A Rovigo le sale coinvolte saranno il Multisala Cinergia di Rovigo e in provincia il Multisala Politeama di Badia Polesine. A Treviso i cinefili potranno darsi appuntamento al Multisala Corso e al Multisala Edera, mentre, in provincia, al Multisala Georges Méliès di Conegliano, al Multisala Italia di Montebelluna e al Cinema Cristallo a Oderzo; a Venezia la rassegna toccherà il Cinema Dante, l’IMG Candiani e l’IMG Palazzo di Mestre mentre, in provincia, il Multisala Verdi di Cavarzere, il Cinema Teatro Mirano di Mirano e il Cinema Oratorio di Robegano. A Verona si confermano il Cinema Teatro Alcione e il Multisala Rivoli. A Vicenza si potrà assistere alle proiezioni a tre euro al Cinema Odeon e al Multisala Roma mentre, in provincia, la sala coinvolta è il Multisala Metropolis di Bassano del Grappa.

Locandina [file .pdf, 27, 8 Kb]

Per ulteriori informazioni:

Fice Tre venezia
Tel. 049 8750851
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
web: www.spettacoloveneto.it
www.martedialcinemagistriveneto.it

 

Verona: CORTI A PALAZZO 2017

È indetta a Verona la terza edizione di “Corti a Palazzo”, rassegna dedicata a cortometraggi di fiction e documentaristici prodotti e girati nel Veneto o da autori veneti negli anni 2015-2016. La partecipazione è quindi estesa anche a quegli autori veneti che abbiano prodotto e girato il proprio film in location diverse da quelle venete. La durata massima delle opere deve essere di 15' (per la fiction) e di 30' (per i documentari), compresi i titoli di testa e di coda.
Per partecipare alla selezione (pena l'esclusione), il materiale (DVD o Bluray, scheda tecnica e artistica, 3 foto del film, locandina e altro materiale promozionale) dovrà pervenire entro le ore 13.00 del 13 febbraio 2017 a questo indirizzo:

Verona Film Festival – Comune di Verona
Rassegna Corti a Palazzo
Via Leoncino 6
37121 Verona

È necessario inviare il materiale promozionale, le foto del film in formato jpg ad alta risoluzione (300 dpi) e la locandina in formato pdf (300 dpi) via e-mail a:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per la selezione, l'Ufficio Cinema sarà coadiuvato da due professionisti del settore: Luca Caserta (regista e filmmaker) e Adamo Dagradi (critico cinematografico e scrittore). I cortometraggi selezionati saranno presentati dagli autori il 4 marzo 2017 presso la Sala Convegni del Palazzo della Gran Guardia di Verona a partire dalle ore 16.00.

 

LABORATORIO CINEMA, DOCUMENTARIO, SCENEGGIATURA

A MESTRE IL LABORATORIO “CINEMA, DOCUMENTARIO, SCENEGGIATURA”

Il cinema si guarda, si commenta, si critica... ma prima di tutto si scrive. È nata così l’idea di proporre un ciclo di lezioni sulla “scrittura” per la settima arte: dall’idea allo script.
Il Laboratorio “Cinema, documentario, sceneggiatura” organizzato dal Cinit Cineforum italiano – in collaborazione con Zalab, VEZ – Rete Biblioteche Venezia e con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto, si articola in 10 incontri di 3 ore cadauno da novembre 2016 a gennaio 2017, dalle 16 alle 19, nella saletta seminariale della Biblioteca Civica di Mestre VEZ (con ingresso da via Querini) per un ammontare complessivo di 30 ore.

Leggi tutto...

 

Malick sceglie Sappada per il suo nuovo film

Iniziate le riprese di «Radegund», storia di un contadino che si ribella al nazismo

Oggi e domani le riprese in un set blindato che ricostruisce un villaggio austriaco degli anni Quaranta. L'antico borgo di Cima Sappada scelto tra deci-ne di località per aver conservato l'architettura originale delle sue abitazioni

Leggi tutto...

 

Revelstoke, un bacio nel vento

"Revelstoke, un bacio nel vento" è un documentario che racconta l'emigrazione veneta tramite le lettere scritte da Angelo alla moglie, e lette dall'attore padovano Stefano Sandaletti. Accompagnato dalla voce del bisnonno Nicola Moruzzi ricostruisce la sua figura e la sua storia, simile a quella di milioni di emigrati veneti e di italiani, tramite incontri e scoperte imprevedibili nel lontano Canada dove Angelo trovò la morte un secolo fa. Un viaggio nel tempo alla ricerca delle proprie radici, di una memoria familiare che diventa testimonianza storica di un'epoca.
Sarebbe nostro desiderio distribuire il film sul territorio attraverso un circuito distributivo che potrebbe contare sull'interesse della Regione, interesse volto alla promozione di film che raccontano la storia, la società e la cultura del Veneto.

Leggi tutto...

 

Dal 28 aprile "INFERNET" al cinema

Il film Infernet è stato realizzato con il sostegno della Regione, fondo per il cinema e l’audiovisivo, anno 2013.

inf

Con Ricky Tognazzi, Remo Girone, Roberto Farnesi, Laura Adriani, Andrea Montovoli, Massimo Olcese, Marco Profita, Daniel Pistoni, Leonardo Borgognoni, Viorel Mitu e Katia Ricciarelli 

Una produzione A.C. PRODUCTION S.R.L. di Michele Calì e Federica Andreoli

Regia e sceneggiatura Giuseppe Ferlito

USCITA: 28 Aprile 2016

 

Leggi tutto...

 

A Bolzano si studia cinema documentario: iscrizioni aperte

FORMAZIONE PROFESSIONALE TRIENNALE
SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL CICLO FORMATIVO 2016-2019

IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE E' IL 26 Maggio 2016

La formazione professionale in cinema documentario della ZeLIG è un percorso formativo volto a preparare giovani interessati alla creazione di opere cinematografiche e audiovisive.È una formazione orientata in modo specifico al cinema del reale in tutte le sue forme.

Leggi tutto...

 

Master class con Pupi Avati a Venezia

pupia

Leggi tutto...

 

A Verona si proiettano i "Corti a palazzo"

CORTI A PALAZZO, rassegna dedicata ai cortometraggi di fiction e documentaristici prodotti nel Veneto negli anni 2014-2015 e della durata massima di 30'.

Leggi tutto...

 

Corso di Formazione e Stage retribuito per SPECIALIZZATO IN STORYTELLING AUDIOVISIVO DELL’IDENTITÀ E DELL’INNOVAZIONE AZIENDALE

Le imprese venete sono sempre più interessate allo storytelling audiovisivo. L’uso del video caratterizza ormai molte strategie aziendali ed è percepito dalle  imprese come utile per gestire le relazioni con clienti, fornitori, istituzioni e comunità locali. Diventa quindi indispensabile disporre di professionalità in grado di ideare e realizzare storytelling video nello specifico della realtà aziendale. Lo “Specializzato in storytelling audiovisivo dell’identità e dell’innovazione aziendale” è un professionista con competenze, conoscenze e abilità nell’ambito della ripresa audio e video combinate con la capacità di comprendere le esigenze di narrazione, anche latenti ed inespresse, delle imprese. È una figura professionale in grado di sviluppare nuove strategie di comunicazione fondate sull’uso creativo del racconto cinematografico nel “corporate video storytelling”.

Scarica il bando 

 

Vicenza Film Commission recluta progetti per la Rai

Giovedì e venerdì a Trento la Rai incontrerà produttori e autori proposti da Vicenza Film Commission in collaborazione con Italian Film Commission: su 28 domande sono stati scelti 22 nuovi progetti che saranno oggetto degli incontri.

Leggi tutto...

 

Il don Rodrigo dei Berici nel nuovo film di Olmi

  

Il celebre regista, sceneggiatore, scenografo e produttore cinematografico italiano, che ha vinto la Palma d'Oro al Festival di Cannes nel 1978 per "L'albero degli zoccoli", ha fatto un primo sopralluogo a Orgiano qualche settimana fa. Le malefatte di Paolo da Orgiano, il nobile vissuto a cavallo tra Cinque e Seicento, le cui vicende criminose avrebbero ispirato la figura del più celebre Don Rodrigo di manzoniana memoria, e il processo che ha subito dal 1605-07,hanno incuriosito il regista che lavora ad una sceneggiatura per il prossimo film.

Leggi tutto...

 

Open Days 2015: Le Industrie Culturali e Creative: opportunità di finanziamento nel quadro del programmi europei

rdv

Leggi tutto...

 

MASTER in sceneggiatura CARLO MAZZACURATI

L'Università di Padova promuove il MASTER IN SCENEGGIATURA CARLO MAZZACURATI per l'anno accademico 2015/2016.
Il master presenta un piano didattico articolato e completo, 300 ore di lezioni e laboratori in cui gli studenti vengono guidati da docenti e sceneggiatori professionisti nella stesura di una storia. I corsi forniranno gli strumenti del lavoro dello sceneggiatore, fatto di talento, creati-vità e tecnica narrativa. Durante le lezioni e nei laboratori i frequentanti vengono indirizzati a scoprire come si costruisce una storia, come si porta a termine, come si strutturano i colpi di scena, come si scrivono i dialoghi, come si lavora sui personaggi.

Leggi tutto...

 

Bassano flirta con il cinema

Un milione di euro in quarantacinque giorni effettivi di riprese. A tanto ammonta la cifra spesa nel Bassanese dalla produzione per la fiction "Di padre in figlia". Una somma che soddisfa l'assessore alle attività economiche, Giovanni Cunico, e lo invita a rilanciare. Per i prossimi mesi, si pensa a realizzare uno spot con le immagini della fiction, per promuovere la città tra i produttori cinematografici.

Leggi tutto...

 

OPPORTUNITY TOUR: la Rai incontra i produttori veneti

A novembre e dicembre la Rai incontrerà i produttori e gli autori selezionati da Italian Film Commission: su 562 domande sono stati scelti 290 nuovi progetti che saranno oggetto degli incontri che si terranno in 4 città italiane. 23 i progetti veneti selezionati dalla Vicenza Film Commission -  unica film commission veneta socia dell'associazione nazionale-  che potranno incontrare il 4 dicembre attraverso incontri b2b i referenti dei 4 settori Rai.

Leggi tutto...

 

La grande fiction Rai sbarca in Veneto

COMUNICATO STAMPA FINE RIPRESE
BASSANO DEL GRAPPA, 5 NOVEMBRE 2015
 
di padre in figlia.jpg

Nella programmazione delle fiction Rai per l'anno 2016, quella che viene girata in questi giorni in Veneto "Di padre in figlia" avrà certamente un ruolo d'onore.
Dal soggetto scritto per una miniserie al femminile da Cristina Comencini, è stata individuata la città di Bassano del Grappa quale luogo più adatto per le riprese.
Le 4 puntate, della durata di 100 minuti ciascuna, andranno in onda in prima serata su Raiuno.

Leggi tutto...

 

Presentazione dei 12 progetti che hanno partecipato al primo workshop di Biennale College – Cinema

primo workshop a Venezia dal 3 all'11 ottobre 2015
12 | 10 | 2015
due ulteriori workshop per i 3 team finalisti

La Biennale di Venezia annuncia la presentazione dei 12 progetti che hanno partecipato a Venezia, dal 3 all'11 ottobre 2015, al primo workshop della 4a edizione di Biennale College – Cinema (2015 – 2016). Introducono i lavori della giornata, lunedì 12 ottobre 2015 a Venezia nella sede della Biennale a Ca' Giustinian (Sala delle Colonne), il Presidente Paolo Baratta e il Direttore del Settore Cinema Alberto Barbera.

· Biennale College – Cinema 
È l'iniziativa della Biennale di Venezia che promuove nuovi talenti per il cinema offrendo loro di operare a contatto di maestri, per la realizzazione di lungometraggi a micro budget. Biennale College è un'esperienza innovativa e complessa che integra tutti i Settori della Biennale di Venezia.

· La Call internazionale della 4a edizione
I 12 progetti della 4a edizione 2015/2016 sono stati selezionati a seguito di una Call internazionale lanciata il 12 maggio scorso, a seguito della quale sono pervenute 170 domande. Complessivamente, nel corso delle prime quattro edizioni di Biennale College – Cinema sono pervenute oltre 1.000 domande da ogni parte del mondo.

Leggi tutto...

 

OPPORTUNITY TOUR: LA RAI INCONTRA I TERRITORI

 opportunity tour rai

Italian film Commissions insieme a Rai Fiction, Rai Cinema, Rai Cultura e Rai Com lanciano il progetto "Opportunity tour: la Rai incontra i territori": un' occasione di incontro tra produttori e autori delle diverse regioni italiane con i rappresentanti della Rai.

Leggi il regolamento

 

 

Set in Veneto per "Una nobile causa"

Al via tra Dolo e Padova le riprese del nuovo film del regista padovano Emilio Briguglio. Una storia che ruota attorno al gioco patologico e alle vie possibili per uscirne.

DOLO. Da villa Ca' Zane Martina allo Squero di Dolo: sono alcune delle suggestive location che faranno da sfondo alle riprese di "Una nobile causa", film del regista padovano Emilio Briguglio , prodotto da Running Tv con il sostegno della Regione e il patrocinio dei Comuni di Dolo e Padova. Nel cast, Giorgio Careccia, Rossella Infanti, Antonio Catania, Francesca Reggiani, Simona Marchini, Roberto Citran, Massimo Foschi, Massimo Bonetti e Nadia Rinaldi. Le riprese proseguiranno per quattro settimane a partire dal 27 aprile e toccheranno anche Stra, Mestre, Padova e Abano Terme per spostarsi successivamente nelle Marche ad Ascoli Piceno.

La storia esplora, con una vena ironica, la compulsività del gioco d'azzardo con l'intento di sensibilizzare il pubblico sul problema e di percorrere il filo che ogni giocatore attraversa tra la menzogna e la verità, evidenziando i problemi che impattano a livello sociale.
Tra i protagonisti, Catania, nel ruolo di Fabio Macchiavelli, è il saggio psicologo che aiuterà una donna affetta da ludopatia e la sua famiglia; Simona Marchini nel ruolo di
Iolanda, è la madre del problematico protagonista Alvise e Francesca Reggiani è Gloria, una donna che vince una grossa somma al gioco.
Il film, sarà presentato all'interno della cornice della 72° Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia in settembre. ( 21 aprile 2015)

Sito ufficiale www.unanobilecausa.it

 

Nostri riferimenti

REGIONE DEL VENETO
Direzione Attività Culturali e Spettacolo
Ufficio Cinema e Film Commission

Indirizzo: Cannaregio, 168
30121 VENEZIA
Tel:
+(39) 041 2792604
Fax:
+(39) 041 2792794
Email:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sitoweb:
www.venetofilmcommission.it

Seguici su Facebook Seguici fu Facebook