Veneto Film Commission

Questa è la versione grafica di questo sito.  Passa alla versione accessibile

Condividi

Posizione

Visualizza articoli per tag: Laguna veneta

Costruita nel 639, ampliata nel 824, deve l'attuale struttura alla parziale ricostruzione voluta nel 1008 dal vescovo Orso Orseolo, figlio del doge Pietro II. Vi si possono leggere i rapporti con Ravenna e, per tramite di quella città, con l'Oriente. La chiesa è di tipo basilicale divisa in tre navate, con 18 colonne in marmo greco, ripartita in dodici moduli e ha portale marmoreo con stipiti del IX secolo e architrave decorato da bassorilievi a tralci dell`XI secolo. Grandiosi mosaici veneto-bizantini impreziosiscono l'interno, a partire da quello del pavimento, continuando con quello che orna il catino dell'abside e l'arco trionfale, raffiguranti i Dodici apostoli, l'Annunciazione e la Vergine Teotoga. A sinistra dell'altare maggiore l'iscrizione originaria della fondazione della chiesa, il più antico documento di storia veneziana. Lungo il fianco destro si aprono alcune finestre dalle imposte costituite da imponenti lastre di pietra.

Dettagli

  • Periodo storico Epoca medievale
  • Provincia Venezia
  • Comune Venezia
  • Indirizzo Isola di Torcello
  • Film Commission di riferimento Venezia Film Commission
Pubblicato in Chiese
Venezia

Dettagli

  • Provincia Venezia
  • Comune Caorle
  • Film Commission di riferimento Venezia Film Commission
Pubblicato in Spiagge

Venezia

Dettagli

  • Provincia Venezia
  • Comune Cavallino-Treporti
  • Film Commission di riferimento Venezia Film Commission
Pubblicato in Spiagge

Chioggia, Venezia

Dettagli

  • Provincia Venezia
  • Comune Chioggia
  • Film Commission di riferimento Venezia Film Commission

L'isola sufficientemente lontana dalla città, aveva il vantaggio di essere in prossimità dei canali percorsi dalle navi all'ingresso delle bocche di porto del Lido e Malamocco. Dopo aver adempiuto alla funzione di luogo di isolamento e cura per le malattie contagiose, esempio di "lazzaretto" per tutto il Mediterraneo, fino al XIX° sec. diventò presidio militare fino al 1965. Dopo anni di abbandono, nel 2004 sono iniziati i lavori di recupero, restauro e consolidamento degli edifici da parte del Magistrato alle Acque attraverso il Consorzio Venezia Nuova

Dettagli

  • Provincia Venezia
  • Comune Venezia
  • Indirizzo Isola del Lazzaretto Vecchio
  • Film Commission di riferimento Venezia Film Commission
Pubblicato in Isole

La planimetria della cittadina ricalca in parte quella di Venezia: un insieme di dieci isole si snoda intorno ad un vasto Canal Grande che prende lungo il percorso i tre diversi nomi di San Giovanni, di Ponte Longo (e qui lo si attraversa) e degli Angeli. Sul rio dei Vetrai sopravvivono ancora alcune antiche case-fornaci di origine medievale, riconoscibili perché erette su portici e perché rivestono ancora i segni delle diverse funzioni cui erano allo stesso tempo adibite: residenza del padrone di fornace, officina vetraria, deposito delle materie prime.Fu con la fine del Xlll secolo che si spostarono per decreto (per via dei pericolosi incendi) tutte le fornaci vetrarie da Venezia a Murano, i cui abitanti acquisirono così una specializzazione professionale davvero unica nel suo genere Tra le costruzioni notevoli la chiesa gotica di San Pietro Martire, Palazzo Da Mula, Palazzo Giustinian, con facciata barocca, antica sede vescovile che ospita oggi il Museo del Vetro che raccoglie rare collezioni.E poi ancora la Chiesa di S.S. Maria e Donato, che risale al 1140 (la data è leggibile sul pavimento all'interno), epoca dei mosaici che tappezzano la chiesa e che ricordano da vicino quelli di San Marco. L'arte del vetro è tramandata dalla scuola del vetro Abate Zanetti e dalle fornaci consorziate in Promovetro.

Dettagli

  • Periodo storico Epoca medievale
  • Provincia Venezia
  • Comune Venezia
  • Indirizzo Murano
  • Film Commission di riferimento Venezia Film Commission
Pubblicato in Isole

Formata in origine dagli apporti sabbiosi dei fiumi provenienti dall'entroterra, Pellestrina è una striscia di terra che protegge la laguna dal mare, si estende per circa 11 k. tra le bocche di porto di Malamocco e di Chioggia. Le principali attività economiche dei suoi abitanti sono ancora la pesca e l'agricoltura. Qui si respira l'atmosfera propria dei paesi di pescatori e barcaioli, con le reti al sole, le casette basse e gli orti. Di notevole interesse i murazzi, poderosi muri d'argine che si allungano verso il mare a salvaguardare la Laguna e Venezia dalla forza del mare. Nel quartiere Vianello si trova il Tempio dell'Apparizione, costruito a ricordo della presunta apparizione della Vergine nel 1716: Vi si svolge la Regata di Pellestrina, in occasione della Festa della Madonna dell'Apparizione, festa religiosa che vede una vasta partecipazione popolare. Il campo di gara costeggia il fronte lagunare dell'isola da cui la regata è visibile.

Dettagli

  • Provincia Venezia
  • Comune Venezia
  • Indirizzo Zennari 639
  • Film Commission di riferimento Venezia Film Commission
Pubblicato in Isole

Pur essendo essenzialmente un centro agricolo S.Erasmo insieme alla vicina isola delle Vignole ha svolto per secoli un ruolo importante nel sistema difensivo della Serenissima. In particolare, per difendere la bocca di porto del Lido furono costruite delle fortificazioni delle quali ancor oggi è possibile valutare l'importanza dalle restaurata Torre di Massimiliano o Torre Massimiliana, collocata all'estremità sud-occidentale dell'isola. La sponda sud-orientale del'isola viene continuamente lambita da correnti marine che vengono comunque deviate, dopo l'ingresso nella profonda bocca del Lido, da un apparato di bassi fondali chiamato "Secca del Bacan" Il "Bacan" di S.Erasmo riveste una notevole importanza naturalistica come stazione di sosta dell'avifauna lagunare.

Dettagli

  • Provincia Venezia
  • Comune Venezia
  • Indirizzo Isola di San Erasmo
  • Film Commission di riferimento Venezia Film Commission
Pubblicato in Isole

Mazzorbo, anticamente denominata Maiurbium, era ricca di monumenti notevoli andati poi distrutti, attualmente rimane la Chiesa di S. Caterina, romanico - gotica, il cui campanile ospita una campana del 1318. Vi permangono ancora le tradizionali attività ortofrutticole, analogamente a quanto accade in altre isole della Laguna. Collegata con un ponte all'isola di Burano. Mazzorbetto, più vasta di Mazzorbo, da cui è separata tramite un canale non molto ampio. Delle antiche costruzioni, rimane un forte austro-italiano costruito sull'area dell'ex convento di S.Eufenia, demolito nel 1837/38.

Dettagli

  • Provincia Venezia
  • Comune Venezia
  • Indirizzo Mazzorbo
  • Film Commission di riferimento Venezia Film Commission
Pubblicato in Isole

Jesolo, Venezia

Dettagli

  • Provincia Venezia
  • Comune Jesolo
  • Film Commission di riferimento Venezia Film Commission
Pubblicato in Spiagge
Pagina 1 di 2

Nostri riferimenti

REGIONE DEL VENETO
Direzione Attività Culturali e Spettacolo
Ufficio Cinema e Film Commission

Indirizzo: Cannaregio, 168
30121 VENEZIA
Tel:
+(39) 041 2792604
Fax:
+(39) 041 2792794
Email:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sitoweb:
www.venetofilmcommission.it

Seguici su Facebook Seguici fu Facebook